Gamma Renault

RENAULT LOGO

Renault, un secolo
di innovazione

Ha attraversato tutto il ventesimo secolo producendo automobili che hanno fatto epoca (in Francia e nel resto del mondo). E nella sua lunga e avvincente storia ha anche raggiunto in tante occasioni importanti traguardi sportivi. Ma ancora oggi Renault sa rinnovarsi per restare ai vertici del settore automobilistico. Con prodotti di elevate prestazioni e attente al risparmio energetico.

La nascita del marchio francese risale addirittura a prima del Novecento, precisamente nel 1898, per volontà di Louis Renault e dei suoi fratelli Marcel e Fernand. I primi modelli realizzati furono la Type AG e l’AG1: lo scopo era di utilizzarli come taxi. Nel 1906 è già tempo di vittorie, con il primo Gran Premio della storia, svoltosi proprio in Francia, conquistato da Ferenc Szisz a bordo della Renault AK.

A partire dagli anni ’20, la casa transalpina inizia a produrre anche veicoli commerciali e agricoli, macchinari industriali. Ma è subito dopo la seconda guerra mondiale che Renault si fa conoscere al grande pubblico con la 4CV, passata alla storia per le sue forme tondeggianti e il motore posizionato anteriormente.

Nel 1956 è la volta della Dauphine, più moderna e abitabile. Poi la produzione si amplia e nel decennio ’60-’70 il marchio francese sforna vetture che ancora oggi restano nell’immaginario di tutti. Stiamo parlando della Renault 4 e 16 (quest’ultima sarà il primo modello della casa a conquistare il premio Auto dell’anno), destinate a diventare, insieme alla Renault 5 (1972), tra i modelli più venduti e longevi della casa. Dalla lista non possono mancare la Renault 20 e la 9, le berline di classe lanciate rispettivamente nel 1975 e nel 1981, nonché una delle prime monovolume prodotte in Europa: l’Espace lanciata nel 1984.

Gli anni ’90 sono contrassegnati dalla produzione di veicoli che spopoleranno, per il loro uso versatile, nel contesto cittadino: su tutte la Clio e la Twingo, seguite dalla berlina Laguna (che otterrà le cinque stelle nei crash test Euro group) e dalla Mégane Scénic, prodotta in molteplici versioni compresa la Station Wagon.

Sono questi gli anni della riorganizzazione aziendale: Renault amplia le vedute e punta in alto raggiungendo un accordo con la Nissan e acquisendo gran parte della Dacia. Nel frattempo arrivano altre soddisfazioni nello sport con le vittorie nei campionati del mondo piloti e costruttori in Formula 1.

E la sfida continua ancora oggi, con la produzione di veicoli che si adattano alle esigenze di tutti. Dalle versioni aggiornate di vetture che hanno fatto la storia del brand, come la sempreverde Twingo le super accessoriate Nuova Clio e Nuova Megane, caratterizzate da un design originale e accattivante, fino ad arrivare alle nuove proposte come la confortevole Captur o l’elegante multispazio Kangoo.

L’impegno di fondo è sempre lo stesso: innovare, garantendo prodotti affidabili e dai bassi consumi. Grazie in particolare al downsizing, che ha permesso di migliorare la performance minimizzando il consumo di carburante. E al costante miglioramento dei livelli di sicurezza che hanno portato Renault a raggiungere i primi posti del settore automobilistico a livello internazionale.


USATO: Vedi l'offerta per l'usato Renault di Concessionaria Fiori >>

PROMOZIONI: Vedi Le promozioni Renault del mese presso Concessionaria Fiori >>