Incentivi auto 2020: tutte le normative

Incentivi auto 2020: tutte le normative

incentivi auto 2020 rottamazione
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
incentivi auto 2020 rottamazione

Incentivi auto 2020: arrivano i fondi aggiuntivi!

Aggiornamento del 4 settembre 2020

Nuovo stanziamento di 500 milioni di euro per gli incentivi auto 2020, 410 milioni per l’acquisto di nuovi veicoli sostenibili e 90 milioni per l’installazione delle colonnine di ricarica per le auto elettriche. La prima tranche di 50 milioni, partita il 1° agosto, è andata esaurita nel giro di una settimana.
Dal 1° settembre sono stati dunque messi a disposizione nuovi fondi. Poco cambia per chi ha deciso di acquistare una nuova auto, dovranno essere infatti le concessionarie a richiedere online l’assegnazione del bonus per i clienti, dando precedenza ai contratti d’acquisto firmati fra il 15 e il 31 agosto e passando poi a quelli stipulati dal 1 settembre in poi.

Il nuovo decreto, oltre a stanziare fondi aggiuntivi per gli incentivi auto 2020, ha suddiviso la fascia di emissione di CO2 da 61 a 110 g/km in due nuove fasce comprese tra 61-90 g/km e 91-110 g/km, valide solo sui veicoli acquistati e immatricolati a partire dal 15 agosto 2020.

Due nuove fasce di emissione

Diventano quindi 4 le fasce di emissione di CO2 che possono accedere agli incentivi auto 2020: per le auto elettriche con emissioni da 0 a 20 g/km, lo sconto è di 10.000 euro rottamando un’auto di almeno 10 anni e di 6.000 euro senza rottamazione; per le auto ibride plug-in con emissioni da 21 a 60 g/km, l’incentivo auto è di 6.500 euro con rottamazione e di 3.500 euro senza; per le auto ibride con emissioni da 61 a 90 g/km si ha diritto a 3.750 euro con rottamazione e a 2.000 euro senza; per le auto euro 6 con emissioni da 91 e 110 g/km l’incentivo è di 3.500 euro con rottamazione e di 1.750 euro senza.


Incentivi auto 2020: il decreto rilancio è legge, manca ormai solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Dal 1° agosto e fino al 31 dicembre 2020, via libera agli incentivi auto 2020. Il bonus è previsto con e senza rottamazione e riguarderà non solo l’acquisto di auto elettriche e ibride ma anche le motorizzazioni Euro 6. In più, grazie al cumulo con l’ecobonus 2019, sull’acquisto di auto elettriche e ibride, sarà possibile ottenere agevolazioni fino a 10.000 €. Ecco gli incentivi auto previsti dal Decreto Rilancio per chi ha deciso di acquistare una nuova auto.

Incentivi auto su usato e nuovo Euro 6

Un aspetto poco conosciuto del Decreto Rilancio sono gli incentivi sulle auto usate. Fino al 31 dicembre 2020, la rottamazione di auto Euro 0, 1, 2 e 3 e l’acquisto di un’auto usata Euro 6, con emissioni di CO2 inferiori o uguali a 60 g/km, daranno diritto a uno sconto del 60% sugli oneri fiscali per il trasferimento di proprietà del veicolo acquistato.

Come già detto, gli incentivi auto 2020 non riguarderanno solo ibrido ed elettrico. Dal 1° agosto al 31 dicembre 2020, anche chi acquista un’auto nuova con motorizzazione termica Euro 6 avrà diritto a un contributo statale di 1.500 € in aggiunta ad un bonus da parte del concessionario pari a 2.000 € in caso di rottamazione e 1.750 € senza rottamazione.

L’incentivo alla rottamazione è previsto per auto di anzianità pari o superiore ai 10 anni e per il contemporaneo acquisto di un’auto Euro 6 con emissioni comprese tra i 61 e 110 g/km di CO2, il cui prezzo non deve superare i 40.000 € Iva esclusa.

incentivi 2020 elettrico e ibrido

Fino a 10.000 €  di vantaggi su elettrico e ibrido

Gli incentivi auto sono ancora più cospicui per chi acquista auto elettriche o ibride. In questo caso gli incentivi previsti dal Decreto Rilancio possono essere sommati all’ecobonus 2019 per le auto elettriche e ibride con emissioni inferiori a 60 g/km di CO2. In questo caso, con il Decreto Rilancio si avrà diritto ad un ulteriore incentivo auto di 4.000 € (2.000 statali e 2.000 del concessionario) in caso di rottamazione, che diventano 2.000 € senza rottamazione.

In sostanza, in caso di rottamazione, lo sconto sull’acquisto di auto elettriche e ibride potrebbe arrivare fino a 10.000 €. L’ecobonus 2019 dà infatti diritto ad un bonus che può arrivare fino ad un massimo di 6.000 € sulle auto “green”.

Un cospicuo pacchetto di interventi il cui scopo e quello di rilanciare il settore auto, agevolare gli automobilisti ma anche tutelare l’ambiente. Il parco auto italiano, infatti, con una media di 12 anni, è il più vecchio e quindi il più inquinante d’Europa.

Incentivi auto 2020: Hyundai arriva prima!

Ecobonus prorogato fino a marzo 2021

Summary
Incentivi auto 2020 anche su usato e Euro 6
Article Name
Incentivi auto 2020 anche su usato e Euro 6
Description
Incentivi auto 2020: vantaggi anche per acquisto auto usate e Euro 6, ma su elettrico e ibrido il bonus può arrivare fino a 10.000 € grazie al cumulo con l'ecobonus 2019.
Author
Publisher Name
Concessionaria Fiori
Publisher Logo

TI SERVE AIUTO PER TROVARE LA TUA AUTO?

Contattaci ora
Caricando...